Pubblicato il 30/08/22

Scuola dell'Acqua n°8: avanti così!

Ottimi risultati per l’ottava edizione e molti spunti per la progettazione della nona, che verrà presentata a metà ottobre: questo emerge dal report annuale di EmiliAmbiente sulla Scuola dell’Acqua, il progetto didattico permanente sul tema del servizio idrico, della risorsa-acqua e della sua gestione sostenibile che l’azienda promuove dal 2014.

L’anno scolastico 2021/2022 vede mantenersi alto il gradimento della proposta didattica complessiva da parte degli insegnanti, invitati come sempre a compilare un dettagliato questionario di valutazione finale: il 57% di chi ha risposto l’ha definita “ottima” e il restante 43% “buona”, per un totale del 100% di giudizi positivi.

Continuano a crescere, inoltre, le adesioni al progetto: sono stati circa 1800 i ragazzi e le ragazze dai 6 ai 18 anni coinvolti, con un aumento del 6% rispetto all’annualità precedente (e non considerando le classi che hanno potuto utilizzare il materiale diffuso da EmiliAmbiente sul web senza venire a contatto con la segreteria organizzativa).

L’ottava edizione della Scuola aveva portato con sé alcune novità: prima fra tutte, nel secondo quadrimestre, la reintroduzione delle visite guidate sugli impianti e nelle aree naturali del territorio, dopo la pausa imposta dalla pandemia. Per i laboratori si era invece scelto di mantenere la modalità a distanza, introducendo però per ognuno dei tre gradi (primaria, secondaria di 1° grado e secondaria di 2° grado) una proposta inedita di lezione sincrona e una di video-lab, tutte centrate su Agenda 2030, sostenibilità, qualità/sicurezza acqua del rubinetto; un aspetto, quest’ultimo, voluto per riprendere e approfondire il senso della donazione della borraccia di EmiliAmbiente all’intera popolazione scolastica dei Comuni serviti, avvenuta a settembre 2021. Infine, era stata introdotta per la prima volta la formula “visita guidata + approfondimento in classe”: la scelta, svolta in modo sperimentale e premiata da un’ottima valutazione degli insegnanti coinvolti, faceva riferimento ad un’istanza emersa nel questionario di valutazione dell’edizione precedente, in cui emergeva come preferibile l’offerta non di un’esperienza una tantum, ma di più appuntamenti ripetuti nel tempo – se possibile svolti in diversi scenari – per favorire il consolidamento di nozioni e competenze acquisite.

E proprio dai suggerimenti espressi dagli insegnanti nel questionario finale si sta sviluppando, ancora una volta, la progettazione dell’edizione 2022/2023, la cui offerta didattica verrà resa nota su www.emiliambiente.it/scuola-dellacqua a metà ottobre, con contestuale apertura delle iscrizioni. Tra questi, in assoluto, privilegiare le attività in presenza, con eventuali integrazioni on line (lezioni a distanza per particolari necessità, video-lab come strumenti di approfondimento); continuare a preferire alle parti teoriche l’interattività, gli esempi pratici, il “toccare con mano”, il lavoro in gruppo; proseguire sulla strada dei progetti continuativi e integrati; proporre contenuti che abbiano un’attenzione particolare all’attualità.

Nel Report, interamente consultabile sul sito della Scuola, si trova anche un focus sulla prima edizione dei Summer Open Days, iniziativa con cui EmiliAmbiente ha proposto le attività della Scuola dell’Acqua nei centri estivi dei Comuni serviti: in giugno e luglio 2022 sono stati realizzati 31 laboratori e 10 visite guidate alla mostra itinerante sul Servizio Idrico Integrato, toccando 8 centri estivi in 4 Comuni (Fidenza, Soragna, Sissa Trecasali, Salsomaggiore Terme) per un totale di circa 500 bambini e ragazzi dai 3 agli 11 anni coinvolti, con ottimi riscontri in termini di gradimento raccolti dagli Amministratori e dai gestori dei centri.

Per informazioni:  www.emiliambiente.it/scuola-dellacqua, lascuoladellacqua@gmail.com, tel 351 8878001, www.facebook.com/emiliambiente

Leggi anche

29/02/24

Come si legge il contatore dell'acqua?

Comunicare regolarmente a EmiliAmbiente l’autolettura del proprio contatore è un'abitudine consigliabile, perché significa fornire al gestore del Servizio Idrico le…

Scopri di più
23/02/24

Fidenza: dal 26/2 lavori all’acquedotto in via Pescina

Lavori in corso sulla rete idrica di Fidenza: dal 26 febbraio EmiliAmbiente sarà impegnata nel rifacimento di un tratto di…

Scopri di più
16/02/24

Busseto: lunedì 19/2 interruzione del servizio idrico nella zona di via Boito

Per un intervento di manutenzione all’acquedotto di Busseto, lunedì 19 febbraio dalle 9 alle 13 sarà interrotta l’erogazione dell’acqua nelle vie: Via Cimarosa…

Scopri di più
16/02/24

Salsomaggiore Terme: al via la sostituzione di circa 9.000 contatori idrici

Prosegue il progetto di EmiliAmbiente per l’ottimizzazione del servizio di lettura e fatturazione su tutti i Comuni serviti. Dopo gli…

Scopri di più
14/02/24

Guasto alla linea di adduzione, lavori in corso

A causa delle operazioni di riparazione di un guasto verificatosi sulla rete di adduzione tra Soragna e Busseto, in corso…

Scopri di più