Pubblicato il 17/08/23

Nuovi arrivi in famiglia? Cambio di residenza? Dillo a EmiliAmbiente!

#losapeviche… è bene comunicarci con tempestività cambiamenti nella composizione del tuo nucleo familiare?

💡 COME PUOI FARLO: compilando il modulo “Comunicazione Componenti Nuleo Familiare – MOD ASS 07” scaricabile nella sezione “modulistica utenze acquedotto” del sito www.emiliambiente.it e trasmettendolo a EmiliAmbiente via mail a servizioclienti@emiliambiente.it, attraverso il nostro sportello on line oppure allo sportello più vicino a te.

💡 PERCHÉ È UTILE: Con la delibera del 655/2017 ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente) ha stabilito che per le utenze domestiche residenti la quota variabile della tariffa per il servizio di acquedotto venga determinata dal consumo pro capite, cioè dal rapporto tra metri cubi di acqua consumati e il numero di componenti del nucleo familiare. Gli scaglioni – cioè le fasce di consumo – che determinano lo scatto verso una tariffa superiore – diventano più ampi in modo proporzionale al numero di componenti del nucleo.

A inizio anno gli Uffici Anagrafe dei Comuni serviti trasmettono a EmiliAmbiente l’elenco dei residenti con il numero di componenti di ogni nucleo. Se nei mesi successivi avviene qualche cambiamento – ad esempio l’aggiunta di un nuovo componente al nucleo, che darebbe diritto a una diminuzione delle tariffe applicate – EmiliAmbiente verrà a conoscenza del dato aggiornato solo all’inizio dell’anno successivo, momento in cui procederà al conguaglio della cifra corrisposta.

Per ottenere subito le tariffe adeguate alla composizione effettiva del nucleo, senza attendere conguagli, basta compilare il modulo e trasmetterlo con tempestività a EmiliAmbiente.

💡 ATTENZIONE! Lo stesso principio vale anche in caso di decesso della persona a cui è intestata l’utenza: comunicalo con tempestività a EmiliAmbiente, utilizzando il modulo  “Cambio intestazione per decesso – MOD ASS 27”, scaricabile sempre nella sezione “modulistica utenze acquedotto” del sito www.emiliambiente.it. Se non lo farai, l’utenza – non corrispondendo ad alcun codice fiscale attivo – verrà automaticamente considerata come domestica non residente, con conseguente applicazione di una tariffa più alta!

💡 SE HAI BISOGNO DI AIUTO o di ulteriori informazioni puoi rivolgerti al nostro Servizio Clienti, scrivendo a servizioclienti@emiliambiente.it o chiamando il Numero Verde 800 427999

Leggi anche

29/02/24

Come si legge il contatore dell'acqua?

Comunicare regolarmente a EmiliAmbiente l’autolettura del proprio contatore è un'abitudine consigliabile, perché significa fornire al gestore del Servizio Idrico le…

Scopri di più
23/02/24

Fidenza: dal 26/2 lavori all’acquedotto in via Pescina

Lavori in corso sulla rete idrica di Fidenza: dal 26 febbraio EmiliAmbiente sarà impegnata nel rifacimento di un tratto di…

Scopri di più
16/02/24

Busseto: lunedì 19/2 interruzione del servizio idrico nella zona di via Boito

Per un intervento di manutenzione all’acquedotto di Busseto, lunedì 19 febbraio dalle 9 alle 13 sarà interrotta l’erogazione dell’acqua nelle vie: Via Cimarosa…

Scopri di più
16/02/24

Salsomaggiore Terme: al via la sostituzione di circa 9.000 contatori idrici

Prosegue il progetto di EmiliAmbiente per l’ottimizzazione del servizio di lettura e fatturazione su tutti i Comuni serviti. Dopo gli…

Scopri di più
14/02/24

Guasto alla linea di adduzione, lavori in corso

A causa delle operazioni di riparazione di un guasto verificatosi sulla rete di adduzione tra Soragna e Busseto, in corso…

Scopri di più