Gestione acqua Fidenza e Comuni della Bassa Parmense

Le “Magie d’Acqua” di EmiliAmbiente al “Berenini” di Fidenza

Fidenza ha festeggiato la Giornata Mondiale dell’Acqua 2019 all’Istituto di Istruzione Secondaria “Berenini”: qui oggi – due giorni in anticipo rispetto alla ricorrenza voluta dalle Nazioni Unite, che cade ogni anno il 22 marzo – EmiliAmbiente, gestore del Servizio Idrico Integrato del Comune di Fidenza, ha proposto “Magie d’Acqua” uno dei laboratori della Scuola dell’Acqua, il progetto didattico permanente che dal 2014 la SpA offre gratuitamente alle scuole del territorio.

Protagonisti della mattinata sono stati gli alunni della classe 5D della scuola primaria di Colorno, che guidati dagli insegnanti e dagli studenti dellIstituto “Berenini” hanno affrontato una serie di esprimenti sorprendenti e divertenti, in un vero laboratorio scientifico, per esplorare il mondo invisibile racchiuso in una goccia d’acqua: hanno provato a scomporre l’acqua in idrogeno e ossigeno, a deviarne il corso con una bacchetta “elettrica”, a creare un arcobaleno in provetta, a scovare microorganismi sotto la lente di un microscopio…

berenini7

Presente al laboratorio anche il Sindaco di Fidenza, Andrea Massari, che ha suggerito ai bambini una riflessione sul valore e sulla disponibilità di questa risorsa così preziosa: “L’acqua è gratuita, perché è un bene comune…ma non la è, perché per goderne è necessario che qualcuno la raccolga, la renda potabile, la distribuisca e poi la depuri dopo che è stata utilizzata. Per questo si paga la bolletta: si paga il servizio! È importante che iniziate a conoscere tutti questi passaggi, e che sappiate che l’uomo ha sviluppato molte competenze per compiere questo lavoro al meglio: le stesse che stanno apprendendo i ragazzi del Berenini, così come state cominciando a fare voi insieme alle vostre maestre”.

berenini6

Da sinistra a destra: Andrea Massari (Sindaco di Fidenza), Andrea Peschiuta (Direttore EmiliAmbiente), Giuseppe Cerri (Presidente EmiliAmbiente)

 

Prima del laboratorio hanno salutato i bambini e i ragazzi coinvolti la Dirigente dell’ISS Berenini, Rita Montesissa, insieme al Presidente e il direttore di EmiliAmbiente, Giuseppe Cerri e Andrea Peschiuta. Quest’ultimo in particolare ha ringraziato il corpo docente e i ragazzi del “Berenini”, che per il terzo anno sono partner di EmiliAmbiente per la Scuola dell’Acqua: “Un progetto in cui crediamo molto, e che nell’nell’anno scolastico 2018/2019 sta coinvolgendo circa 1600 bambini e ragazzi dai 3 ai 18 anni di tutta la provincia”.

berenini1