Pubblicato il 23/08/20

Energia, con l’asta elettronica costo in ribasso del 10,7%

EmiliAmbiente aggiudica l’appalto per la fornitura di energia elettrica nel 2021 e per la prima volta lo fa attraverso la procedura dell’asta elettronica: una scelta che ha contribuito a far ottenere alla SpA –  gestore del Servizio Idrico Integrato di 11 Comuni del parmense – un ribasso complessivo del 10,7% rispetto al costo inizialmente posto a base d’asta per l’affidamento.

current-3798168_1920

La procedura – svolta in collaborazione con BuyPro, gestore del marketplace on line Paipo – si è svolta in due distinte fasi: la prima, che si è tenuta sulla piattaforma di e-procurement di EmiliAmbiente, è consistita in una normale gara d’appalto, a cui hanno partecipato 4 fornitori. Durante la seduta pubblica per l’apertura dell’offerta economica l’azienda non ha però aggiudicato l’appalto, limitandosi invece a individuare il miglior prezzo unitario medio offerto: questo è diventato il prezzo base per la successiva asta elettronica, che si è svolta il 16 luglio a partire dalle ore 11.30 sulla piattaforma Paipo.

Nella fase di negoziazione on line i quattro concorrenti hanno presentato le proprie offerte effettuando i rilanci sulla base d’asta: la sessione si è chiusa alle 12:35 in assenza di rilanci, decretando come miglior offerente Egea Commerciale Srl, con un costo medio unitario di 52,45 euro/MWh: EmiliAmbiente ha proceduto quindi ad aggiudicare l’appalto a questo operatore.

“L’acquisto dell’energia elettrica – afferma a questo proposito Andrea Peschiuta, Direttore Generale della SpA – rappresenta nell’idrico la più alta voce di spesa in assoluto. EmiliAmbiente è stata tra le prime società del settore a scegliere l’affidamento della fornitura tramite gara; ora, introducendo una modalità innovativa, che ci consente di ottenere condizioni ancora più vantaggiose, aumentiamo ulteriormente il risparmio per la società, per i soci e per i nostri utenti, liberando considerevoli risorse da investire altrove per il miglioramento del servizio”.

Leggi anche

12/06/24

Fontanone, tappa #3: Olimpiadi Verdiane!

Dal 13 al 16 giugno il #fontanone di EmiliAmbiente sarà a Busseto, in piazza Verdi, per la 10° edizione delle…

Scopri di più
11/06/24

Falsi addetti dell’acqua, occhio alle truffe. Nel dubbio chiama il Numero Verde

Tornano ciclicamente le segnalazioni di tentativi di truffa ad opera di sedicenti “addetti dell’acqua”. Nello specifico, EmiliAmbiente ha ricevuto la segnalazione di…

Scopri di più
04/06/24

Diari di Viaggio: Assemblea Generale SERN – Luleå – 23 e 24 maggio 2024

La rete SERN - Sweden Emilia Romagna Network è una delle principali reti transnazionali per la promozione di relazioni tra…

Scopri di più
04/06/24

EmiliAmbiente “fa scuola” in Europa

La digitalizzazione applicata alla rigenerazione della rete idrica e l’educazione all’uso sostenibile della risorsa-acqua: queste le tematiche su cui EmiliAmbiente…

Scopri di più
04/06/24

Mercoledì 5 giugno chiuso lo sportello di Roccabianca

EmiliAmbiente informa che mercoledì 5 giugno lo sportello del Servizio Idrico nel Comune di Roccabianca, normalmente attivo in Municipio il…

Scopri di più