Pubblicato il 07/12/20

È on line la nuova Carta dei Servizi: scoprila con la rubrica “Lo sapevi che?”

È on line su www.emiliambiente.it la nuova Carta dei Servizi di EmiliAmbiente SpA. Il documento – consultabile in pdf nella sezione “società” del sito – contiene, in sintesi, le caratteristiche del Servizio che l’azienda garantisce all’utenza; è insomma un vero e proprio “patto” che, nero su bianco, EmiliAmbiente si impegna a rispettare nei confronti dei cittadini.

L’aggiornamento della Carta – approvato dal Consiglio di Amministrazione della SpA lo scorso 15 ottobre – risponde all’esigenza di adeguarla alle nuove linee guida stabilite dall’ente di governo d’ambito – ATERSIR, Agenzia Territoriale dell’Emilia Romagna per il Servizio Idrico e i Rifiuti – e in più in generale ai numerosi atti regolatori che l’Autorità nazionale – ARERA, Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambienti – ha emesso negli ultimi anni: tra questi, per citarne solo alcuni, la normativa sugli standard di qualità tecnica richiesti ai gestori del Servizio, le nuove modalità di erogazione del Bonus Sociale Idrico e le regole introdotte per la gestione della morosità, dei reclami e delle controversie.

Non solo: nella nuova versione della Carta si è badato ad aumentare al massimo la chiarezza e la leggibilità del documento, che deve essere facilmente consultabile e comprensibile. Prezioso in questo senso è stato il lungo percorso di confronto svolto a livello regionale, con la regia di ATERSIR, con il Comitato Consultivo degli Utenti e con gli altri gestori del Servizio Idrico Integrato; uno sforzo che peraltro ha condotto, per la prima volta, all’adozione di un modello di Carta uniforme per tutto il territorio regionale.

“Dall’ultima indagine di soddisfazione utenti che abbiamo svolto – afferma a questo proposito Andrea Peschiuta – Direttore Generale di EmiliAmbiente – è emerso come una percentuale ancora molto rilevante dei nostri utenti non sia a conoscenza dell’esistenza della Carta, che invece riteniamo uno strumento di fondamentale importanza. Per questo cogliamo l’occasione del suo aggiornamento per lanciare “Lo sapevi che…?” una rubrica di comunicazione che nelle prossime settimane, utilizzando tutti i canali aziendali – il sito web, le pagine Facebook e Linkedin, la newsletter Risorsaacqua, il canale Youtube – proporrà periodicamente le moltissime informazioni utili e “di servizio” che si trovano al suo interno: una alla volta, con taglio semplice e concreto, anche grazie a infografiche e contenuti multimediali. In breve, in modo smart, per essere sempre più vicini ai cittadini che serviamo”.

Leggi anche

19/06/24

Summer Open Days della Scuola dell’Acqua: via all’edizione 2024

Fiabe animate, giochi a squadre, piccoli esperimenti e vere e proprie “magie” d’acqua” per ragionare su una risorsa non scontata:…

Scopri di più
12/06/24

Fontanone, tappa #3: Olimpiadi Verdiane!

Dal 13 al 16 giugno il #fontanone di EmiliAmbiente sarà a Busseto, in piazza Verdi, per la 10° edizione delle…

Scopri di più
11/06/24

Falsi addetti dell’acqua, occhio alle truffe. Nel dubbio chiama il Numero Verde

Tornano ciclicamente le segnalazioni di tentativi di truffa ad opera di sedicenti “addetti dell’acqua”. Nello specifico, EmiliAmbiente ha ricevuto la segnalazione di…

Scopri di più
04/06/24

Diari di Viaggio: Assemblea Generale SERN – Luleå – 23 e 24 maggio 2024

La rete SERN - Sweden Emilia Romagna Network è una delle principali reti transnazionali per la promozione di relazioni tra…

Scopri di più
04/06/24

EmiliAmbiente “fa scuola” in Europa

La digitalizzazione applicata alla rigenerazione della rete idrica e l’educazione all’uso sostenibile della risorsa-acqua: queste le tematiche su cui EmiliAmbiente…

Scopri di più