Pubblicato il 04/08/23

Bonus Idrico, via all’erogazione per gli anni 2021-22

Buone notizie per chi attendeva in bolletta l’erogazione del Bonus Sociale Idrico. L’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) ha autorizzato la trasmissione dei dati necessari per l’individuazione degli aventi diritto a EmiliAmbiente, che ha già svolto le verifiche necessarie e sta procedendo con il rilascio dell’agevolazione.

  • Gli utenti diretti (non centralizzati) vedranno riconosciuto il Bonus relativo alle annualità 2021 e 2022 già nella fattura in spedizione a metà agosto, in forma di detrazione da quanto dovuto per i consumi;
  • Nello stesso periodo è in programma l’emissione del contributo previsto per gli utenti indiretti – cioè i titolari di unità immobiliari con contratto di fornitura condominiale – che verrà corrisposto in forma di assegno non trasferibile e spedito all’indirizzo dell’abitazione del nucleo familiare;

La società, inoltre, è al lavoro per inserire i Bonus relativi al 2023 nella prossima fatturazione utile, cioè a ottobre prossimo.

Un passo indietro per fare chiarezza: nel 2019 la normativa di settore ha introdotto una novità nelle modalità di erogazione del Bonus, rendendola “automatica”. Per ottenere l’agevolazione non è più necessario fare domanda presso i servizi sociali del proprio Comune o i CAF, come avveniva prima, ma è sufficiente che ogni anno il cittadino o nucleo familiare presenti la Dichiarazione Sostitutiva Unica per ottenere l’attestazione ISEE utile per tutte prestazioni sociali agevolate: è poi INPS a comunicare i dati degli aventi diritto ai Gestori dei Servizio Idrico Integrato, i quali corrispondono i Bonus.  Il nuovo sistema avrebbe dovuto essere in vigore dal 1° gennaio 2021. La sua applicazione ha però conosciuto un lungo periodo di stop dovuto alle verifiche dell’Autorità sulla sicurezza del passaggio dei dati personali forniti da INPS ai gestori; questa fase di controllo, che ha riguardato la totalità delle aziende attive a livello nazionale, si è conclusa solo pochi mesi fa.

Per informazioni: servizioclienti@emiliambiente.it, Numero Verde Servizio Clienti 800 427999, www.emiliambiente.it

Leggi anche

29/02/24

Come si legge il contatore dell'acqua?

Comunicare regolarmente a EmiliAmbiente l’autolettura del proprio contatore è un'abitudine consigliabile, perché significa fornire al gestore del Servizio Idrico le…

Scopri di più
23/02/24

Fidenza: dal 26/2 lavori all’acquedotto in via Pescina

Lavori in corso sulla rete idrica di Fidenza: dal 26 febbraio EmiliAmbiente sarà impegnata nel rifacimento di un tratto di…

Scopri di più
16/02/24

Busseto: lunedì 19/2 interruzione del servizio idrico nella zona di via Boito

Per un intervento di manutenzione all’acquedotto di Busseto, lunedì 19 febbraio dalle 9 alle 13 sarà interrotta l’erogazione dell’acqua nelle vie: Via Cimarosa…

Scopri di più
16/02/24

Salsomaggiore Terme: al via la sostituzione di circa 9.000 contatori idrici

Prosegue il progetto di EmiliAmbiente per l’ottimizzazione del servizio di lettura e fatturazione su tutti i Comuni serviti. Dopo gli…

Scopri di più
14/02/24

Guasto alla linea di adduzione, lavori in corso

A causa delle operazioni di riparazione di un guasto verificatosi sulla rete di adduzione tra Soragna e Busseto, in corso…

Scopri di più