Pubblicato il 30/11/22

Ancora falsi addetti all'acqua, attenzione alle truffe!

Tornano ciclicamente le segnalazioni di tentativi di truffa ad opera di sedicenti “addetti dell’acqua”. Il copione è sempre lo stesso: alcuni uomini – talvolta dotati di una pettorina gialla – chiedono di entrare nelle abitazioni per riscuotere fatture o controllare la presenza di “disinfettanti”, Covid, mercurio e altre sostanze dannose nell’acqua del rubinetto. La visita si conclude inevitabilmente con la richiesta di consegna di denaro o oggetti preziosi.

EmiliAmbiente ricorda che non sta svolgendo simili interventi nelle abitazioni private e, nell’invitare i cittadini a segnalare alle autorità altri eventuali episodi simili, raccomanda ai propri utenti la massima attenzione. Per informazioni o contatti: numero verde Servizio Clienti 800 427999 www.emiliambiente.it 

Leggi anche

29/02/24

Come si legge il contatore dell'acqua?

Comunicare regolarmente a EmiliAmbiente l’autolettura del proprio contatore è un'abitudine consigliabile, perché significa fornire al gestore del Servizio Idrico le…

Scopri di più
23/02/24

Fidenza: dal 26/2 lavori all’acquedotto in via Pescina

Lavori in corso sulla rete idrica di Fidenza: dal 26 febbraio EmiliAmbiente sarà impegnata nel rifacimento di un tratto di…

Scopri di più
16/02/24

Busseto: lunedì 19/2 interruzione del servizio idrico nella zona di via Boito

Per un intervento di manutenzione all’acquedotto di Busseto, lunedì 19 febbraio dalle 9 alle 13 sarà interrotta l’erogazione dell’acqua nelle vie: Via Cimarosa…

Scopri di più
16/02/24

Salsomaggiore Terme: al via la sostituzione di circa 9.000 contatori idrici

Prosegue il progetto di EmiliAmbiente per l’ottimizzazione del servizio di lettura e fatturazione su tutti i Comuni serviti. Dopo gli…

Scopri di più
14/02/24

Guasto alla linea di adduzione, lavori in corso

A causa delle operazioni di riparazione di un guasto verificatosi sulla rete di adduzione tra Soragna e Busseto, in corso…

Scopri di più