Pubblicato il 14/09/18

Qualità contrattuale: nel 2017 buona pagella per EmiliAmbiente

0001

Sono ufficiali i risultati del consistente lavoro di riorganizzazione affrontato da EmiliAmbiente per adempiere alla delibera ARERA 655/2015 sulla qualità contrattuale: la SpA ha infatti comunicato ufficialmente all’Autorità di Settore (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, ARERA) i dati sulle proprie prestazioni del Servizio all’Utenza nel 2017.

La delibera 655/2015 è la normativa con cui l’Autorità ha deciso di uniformare e definire “nero su bianco” gli standard qualitativi che i gestori del Servizio Idrico devono garantire ai cittadini di tutto il Paese. Per ogni prestazione su richiesta dell’utente l’Autorità ha fissato alcuni precisi limiti, detti standard, che EmiliAmbiente è tenuta a rispettare. Questi possono essere specifici (esempio: il tempo massimo per la realizzazione di un preventivo per l’allaccio alla rete non deve superare i 20 giorni lavorativi) o generali (esempio: il 90% degli allacci alla rete deve essere svolto entro i 30 giorni). Si è trattato di una vera e propria rivoluzione nella gestione del servizio, che ha comportato – oltre a nuove tempistiche e adempimenti – la totale tracciabilità di tutte le attività.

Il report 2017 – una cui sintesi è stata trasmessa agli utenti insieme a una delle ultime fatture –  evidenzia che EmiliAmbiente ha rispettato tutti gli standard generali previsti, con un’unica lieve eccezione (si tratta della risposta scritta alle richieste scritte di rettifica fatturazione, in cui l’azienda ha rispettato i tempi massimi per il 92% delle prestazioni, quando il limite era del 95%).

Nel complesso si tratta di un ottimo risultato, che la SpA conta di poter migliorare ulteriormente nei prossimi anni.

GUARDA IL REPORT 2017 SU SLIDESHARE:

 

SCARICA IL REPORT IN FORMATO PDF

Leggi anche

23/02/24

Fidenza: dal 26/2 lavori all’acquedotto in via Pescina

Lavori in corso sulla rete idrica di Fidenza: dal 26 febbraio EmiliAmbiente sarà impegnata nel rifacimento di un tratto di…

Scopri di più
16/02/24

Busseto: lunedì 19/2 interruzione del servizio idrico nella zona di via Boito

Per un intervento di manutenzione all’acquedotto di Busseto, lunedì 19 febbraio dalle 9 alle 13 sarà interrotta l’erogazione dell’acqua nelle vie: Via Cimarosa…

Scopri di più
16/02/24

Salsomaggiore Terme: al via la sostituzione di circa 9.000 contatori idrici

Prosegue il progetto di EmiliAmbiente per l’ottimizzazione del servizio di lettura e fatturazione su tutti i Comuni serviti. Dopo gli…

Scopri di più
14/02/24

Guasto alla linea di adduzione, lavori in corso

A causa delle operazioni di riparazione di un guasto verificatosi sulla rete di adduzione tra Soragna e Busseto, in corso…

Scopri di più
13/02/24

San Secondo P.se: mercoledì 14/2 interruzione del Servizio Idrico in via Cavour

Avviso importante per i cittadini del Comune di San Secondo Parmense: mercoledì 14 febbraio EmiliAmbiente sarà impegnata nel collegamento della…

Scopri di più