Gestione acqua Fidenza e Comuni della Bassa Parmense

Un Piano Fognario per tutti i Comuni serviti

Ricostruire una “mappa” precisa della rete fognaria dei Comuni serviti, con la descrizione puntuale della situazione attuale e delle sue criticità, per poi definire un piano di intervento organico e dettagliato: questo l’obiettivo dell’incarico di attività specialistiche di ingegneria per il quale a metà febbraio EmiliAmbiente ha aperto una gara di appalto, prevedendo un investimento di 437mila euro. Lo studio, che riguarderà i Comuni di Busseto, Colorno, Fidenza, Fontanellato, Polesine Zibello, Roccabianca, San Secondo Parmense, Sissa Trecasali, Soragna e Torrile, si aggiungerà a un intervento specifico sul Comune di Salsomaggiore avviato nei mesi scorsi con lo stesso obiettivo: nell’insieme saranno quindi interessati da questa procedura tutti i Comuni serviti dall’azienda, per un totale di 570 chilometri di rete fognaria.

fogna

“Le principali criticità delle reti del comprensorio  – afferma Andrea Peschiuta, Direttore Generale di EmiliAmbiente – sono dovute alla vetustà e all’insufficienza idraulica dei condotti, nonché all’eccessivo impatto sui corpi idrici ricettori delle acque di troppo pieno scaricate dai numerosi manufatti sfioratori presenti. Crediamo che l’unico approccio serio ed efficace per individuare soluzioni realistiche a questi problemi, che sono causa di esondazioni e allagamenti superficiali – sia quello fondato su un’impostazione scientifica e moderna basata sul concetto di Piano Fognario. Questo, in estrema sintesi, si articola nelle seguenti fasi: la ricostruzione del modello delle caratteristiche geometrico-idrauliche della rete fognaria; la verifica, tramite attività di modellazione idraulica, della funzionalità della rete; e infine l’individuazione dei relativi interventi di rimedio”.

La gara d’appalto per l’affidamento dello studio – che avrà una durata di circa due anni – si è aperta il 15 febbraio e si chiuderà lunedì 1° aprile 2019. Per informazioni: www.emiliambiente.it > portale gare e albo fornitori.