Gestione acqua Fidenza e Comuni della Bassa Parmense

Risorse umane, il cartellino ora si timbra con lo smartphone

Da oggi a EmiliAmbiente il cartellino si timbra anche con lo smartphone. Risale allo scorso settembre ed è ormai a pieno regime, infatti, l’adozione da parte della SpA – gestore del Servizio Idrico Integrato di 11 Comuni del parmense – del sistema per la rilevazione di presenze People@Time: una piattaforma pensata per facilitare l’acquisizione, l’elaborazione e l’analisi delle presenze, delle assenze, degli straordinari, delle trasferte, dei servizi fuori sede, e di tutte le attività quotidiane di ciascun collaboratore.

rilevatore di presenze

La novità principale introdotta dal nuovo sistema, che funziona con tecnologia cloud, è appunto la possibilità per i dipendenti di segnalare l’inizio e la fine del proprio orario di lavoro anche tramite cellulare o tablet. EmiliAmbiente ha ritenuto questa funzionalità particolarmente utile per tenere traccia in modo puntuale dell’attività dei lavoratori più spesso impegnati fuori sede, ad esempio nella gestione dei cantieri: ora questi possono “timbrare” in tempo reale – segnalando ad esempio l’inizio e la fine della propria pausa pranzo, ma anche l’avvio o la conclusione di un intervento svolto in condizioni di reperibilità – utilizzando una semplice applicazione installata sul proprio dispositivo. Questa, che è geolocalizzata, tiene traccia dell’orario e della posizione precisa in cui è avvenuta la timbratura anche in caso di assenza di campo, trasmettendola alla piattaforma centrale non appena la rete sia tornata disponibile.

Le risorse umane e l’amministrazione hanno la possibilità di accedere ai dati raccolti dalla piattaforma in ogni momento e da qualunque luogo; il sistema agevola inoltre la gestione dei cartellini grazie alla capacità di estrarre report dedicati in modo semplice e intuitivo. Anche i dipendenti, infine, possono autonomamente visualizzare il loro cartellino, giustificare le assenze, richiedere le ferie o l’approvazione di ore extra.