Pubblicato il 29/05/23

EmiliAmbiente per la Romagna: una squadra al lavoro sul sistema fognario di Forlì

“Abbiamo assistito a un disastro epocale, probabilmente inedito nella storia del nostro Paese per la combinazione di differenti fenomeni, frane e alluvioni, e l’estensione del territorio coinvolto. Ora per il ritorno alla normalità c’è bisogno dello sforzo di tutti, ognuno per la propria parte”. Così Adriano Fava, Presidente di EmiliAmbiente, spiega il motivo per cui la società ha deciso di fornire una squadra di personale specializzato e un automezzo per lo spurgo fognario a servizio delle terre alluvionate del forlivese.

 

Come segnalato dal Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Ausl Romagna, la popolazione romagnola si trova impegnata attualmente a fronteggiare un’emergenza anche di ordine sanitario. È infatti altissimo, in queste ore,  il rischio che le acque alluvionali siano contaminate da reflui provenienti da sistemi fognari danneggiati o comunque non più in grado di assolvere al loro compito dopo le portate eccezionali a cui sono stati sottoposte nei giorni scorsi.

L’automezzo e la squadra di EmiliAmbiente è arrivato Forlì alle prime ore di venerdì 26 maggio ed è rimasto al lavoro nella zona fino al tardo pomeriggio di domenica 28.

 “La nostra squadra  – afferma Marco Vassena, responsabile dell’Area Tecnica di EmiliAmbiente – ha lavorato per contribuire al ripristino della funzionalità della rete fognaria e al corretto conferimento delle acque reflue nei sistemi di depurazione, un passaggio essenziale per garantire la salubrità dell’intero ciclo idrogeologico”.

 “Conosciamo bene il valore delle strutture che gestiamo ogni giorno” aggiunge Marco Giorgi, Direttore Generale della società. “L’insieme delle reti fognarie e d’acquedotto è la spina dorsale del territorio, un patrimonio vitale, di cui sappiamo prenderci cura. Ci è parso doveroso mettere questa competenza a servizio di un territorio con cui ci sentiamo assolutamente solidali”. 

Leggi anche

12/06/24

Fontanone, tappa #3: Olimpiadi Verdiane!

Dal 13 al 16 giugno il #fontanone di EmiliAmbiente sarà a Busseto, in piazza Verdi, per la 10° edizione delle…

Scopri di più
11/06/24

Falsi addetti dell’acqua, occhio alle truffe. Nel dubbio chiama il Numero Verde

Tornano ciclicamente le segnalazioni di tentativi di truffa ad opera di sedicenti “addetti dell’acqua”. Nello specifico, EmiliAmbiente ha ricevuto la segnalazione di…

Scopri di più
04/06/24

Diari di Viaggio: Assemblea Generale SERN – Luleå – 23 e 24 maggio 2024

La rete SERN - Sweden Emilia Romagna Network è una delle principali reti transnazionali per la promozione di relazioni tra…

Scopri di più
04/06/24

EmiliAmbiente “fa scuola” in Europa

La digitalizzazione applicata alla rigenerazione della rete idrica e l’educazione all’uso sostenibile della risorsa-acqua: queste le tematiche su cui EmiliAmbiente…

Scopri di più
04/06/24

Mercoledì 5 giugno chiuso lo sportello di Roccabianca

EmiliAmbiente informa che mercoledì 5 giugno lo sportello del Servizio Idrico nel Comune di Roccabianca, normalmente attivo in Municipio il…

Scopri di più