Gestione acqua Fidenza e Comuni della Bassa Parmense

Ragazzola-Roccabianca: entro l’anno concluso il collegamento fognario

1_area di intervento

Entro fine 2018 anche la zona Ovest di Ragazzola sarà collegata alla rete fognaria del Comune di Roccabianca e al suo depuratore: partiranno dopo l’estate i lavori di EmiliAmbiente SpA – gestore del Servizio Idrico Integrato – per la realizzazione del tratto di fognatura necessario a completare il collettamento con il capoluogo, oggi esistente solo per la parte Est della frazione.

Il progetto prevede la costruzione di una stazione di sollevamento – posizionata all’incrocio tra strada Spinelli e strada Levata, nell’area delle ex scuole – in grado di intercettare le acque reflue di Ragazzola Ovest e convogliarle in una condotta che verrà posata sotto strada Levata, per un tratto di circa 180 metri. All’incrocio di strada Levata con la Provinciale le acque – che oggi confluiscono in un canale a cielo aperto – faranno ingresso nel collettore fognario già esistente e da lì giungeranno fino al depuratore comunale.

L’intervento – che avrà un costo di circa 70mila euro, a carico di EmiliAmbiente – rappresenta il secondo stralcio di un progetto più ampio avviato nel 2015 con il collegamento alla rete di Roccabianca della parte Est di Ragazzola: un investimento di oltre 300.000 euro, sostenuto in parte dalla SpA e in parte dalla Provincia di Parma.

2_ vie interessate