Gestione acqua Fidenza e Comuni della Bassa Parmense

Indicatore di tempestività dei pagamenti

Indicatore di tempestività dei pagamenti
Contenuto dell’obbligo
  • Indicatore dei tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi, prestazioni professionali e forniture (indicatore annuale di tempestività  dei pagamenti)
  • Indicatore trimestrale di tempestività  dei pagamenti
Riferimenti normativi
Art. 33 d.lgs n. 33/2013 e ss.m..
Applicabilità

L’indicatore di tempestività  dei pagamenti per la Società  EmiliAmbiente SpA, calcolato ai sensi dell’art. 9 del D.P.C.M. 22 Settembre 2014, quale differenza tra la data di scadenza della fattura o richiesta equivalente di pagamento e la data di pagamento ai fornitori moltiplicato per l’importo dovuto, rapportata alla somma degli importi pagati nel periodo di riferimento, è di:

Anno 2014 =  –  16,88 giorni

Anno 2015 = – 15,74 giorni

Anno 2016 = + 1,52 giorni

Anno 2017 = + 2,99 giorni 

Primo trimestre 2018 = + 3,60 giorni

 

Ammontare complessivo dei debiti

Contenuto dell’obbligo

Ammontare complessivo dei debiti e il numero delle imprese creditrici

Riferimenti normativi
Art. 33, d.lgs. n. 33/2013 e ss.mm..
Applicabilità

Importo debiti vs fornitori al 31/12/17 : Euro 1.084.360,84

Numero fornitori  di cui sopra : 98

Il dato sopra riportato si riferisce al numero relativo ai debiti certi-liquidi ed esigibili maturati alla data del 31 dicembre 2017.

Estrapolazione del 18.01.2018 (il dato potrà subire variazioni fino alla chiusura del bilancio).